Legato con amore in un volume – Giorgio Colangeli –

Il grande GIORGIO COLANGELI – già premiato con il David di Donatello ed il Nastro D’Argento – recita accompagnato al bandoneon suonato dal Maestro Daniele Di Bonaventra. Con la regia di Lucillo Santoni, assistenza artistica Marco Cruciani e voce narrante di Valentina Illuminati. Perchè questo spettacolo?Lucilio Santoni convoca i suoi anarchici e cristiani per affrontare la insensatezza della vita, per darle una risposta diversa dall’odio e dalla distruzione. Come gli è stato insegnato dalla sua famiglia ideale – Lucrezio, Gesù, san Francesco, Dante, Garcia Lorca, Elsa Morante, Ivan Illich e fino al papà e al nonno ribelli inconciliati – sa che occorre “sovvertire qualcosa per amore di qualcos’altro”. La sua narrazione è uno strumento affilato per intercettare la vita falsa, nascosta anche in parole edificanti come “aggregazione”. Provate a immaginare i Minima moralia di Adorno riscritti da De Andrè, travasati in uno stile comunicativo, poeticamente dimesso. I feticci del nostro presente, le microdinamiche di potere, ma sempre anche una apertura possibile, una felicità balenante. La bellezza della poesia nasce dalla ferita. Per approdare alla verità ultima, forse impronunciabile ma salvifica: dobbiamo continuare a cercare, come Ulisse, ma sapendo che non si è mai “padroni di ciò che si trova”.Il Rotary Club Fano ringrazia Massimo Puliani, direttore della Rocca Malatestiana, per aver creduto in questo evento ed averlo inserito nella rassegna ” Cantautori e Affabulatori”. Un vivo ringraziamento al Comune di Fano, alla Fondazione “Teatro della Fortuna” e agli sponsor che ne hanno reso possibile la realizzazione. Vi aspettiamo!!!.